IL TAEG

Il T.A.E.G.

(Tasso Annuo Effettivo Globale)

L’Indice sintetico di costo, (ISC), detto anche Tasso annuo effettivo globale (TAEG) è l’indicatore di tasso di interesse di un’operazione di finanziamento come ad esempio prestito, o acquisto rateale di beni / servizi. È espresso in percentuale e indica il costo effettivo del finanziamento ed è stato introdotto dalla direttiva europea 90/88/CEE.[1] Esso rappresenta il costo reale dell’operazione espresso in percentuale che il cliente deve alla società che ha erogato il finanziamento. Detto in poche parole il T.A.E.G. racchiude contemporaneamente il tasso d’interesse, sia le spese accessorie della pratica (spese d’istruttoria, imposte di bollo, ecc.). Non si utilizza per calcolare le rate. E’ un indicatore in grado di rappresentare il costo globale del prestito/mutuo.
Il grande vantaggio del TAEG è il suo utilizzo ai fini comparativi. Confrontando il TAEG di due mutui si acquisisce l’idea di quale costi di più.
Nel calcolo del TAEG sono compresi oltre agli interessi anche le spese accessorie, eventuali assicurazioni obbligatorie, le spese di incasso rata, le spese di un eventuale intermediario, gli eventuali interessi di mora.

CONTATTACI ORA:

Follow me!